martedì 15 settembre 2020

 Rientriamo a scuola in sicurezza


Mancano pochi giorni al suono della campanella; la scuola ricomincia, pur tra mille dubbi e criticità.  Ecco le parole chiave che per me simboleggiano l'inizio di quest'anno scolastico: 
  • 🏫 Strada: Impegnandoci ogni giorno sia nel seguire responsabilmente percorsi indicati sia nel percorrere nuove strade per arrivare a coinvolgere tutti gli alunni nel processo di insegnamento/ apprendimento;
  • 🎒 Distanza: Rispettare le distanze fisiche necessarie per garantire la sicurezza, ma nello stesso tempo superarle  con entusiasmo ed un impegno ancora più forte e coinvolgente;
  •  🙏 Condivisione: Non solo di materiali  e documenti su Drive, ma di idee da mettere in pratica insieme!
Buon anno, ragazzi. Vi stiamo aspettando!
 


Attività per le classi seconde:






sabato 13 giugno 2020

lunedì 8 giugno 2020

Ai miei alunni delle classi ID-IID e II G



Cari ragazzi,

Un altro anno scolastico è terminato, ma quest'anno di sicuro resterà nella nostra memoria per sempre. Un anno difficile, che ci ha fatto vivere un'esperienza che ci ha segnati, ci ha fatto riflettere e maturare, che nel bene e nel male  ha cambiato per sempre le nostre vite, le abitudini, le nostre relazioni con gli altri e le nostre giornate. Un anno che, a partire da Marzo, ci ha tenuti lontani dalle aule scolastiche, costretti a restare a casa per prevenire la diffusione dei contagi, rispettando le regole non solo imposte, ma che noi stessi ci siamo dati per proteggere la nostra salute e quella dei nostri cari. 

Abbiamo imparato a gestire autonomamente i nuovi ritmi scanditi dalle nuove abitudini, abbiamo usato la tecnologia come sostituto della cara vecchia scuola che forse abbiamo finalmente rivalutato per il suo vero ruolo che nessun dispositivo tecnologico, per quanto ben fatto, potrà mai eguagliare. Abbiamo usato piattaforme, programmi, applicazioni, scaricato e caricato file, registrato , salvato... queste cose sono diventate parte integrante delle nostre vite. Di sicuro abbiamo acquisito ottime competenze digitali. 

Abbiamo fatto del nostro meglio per cercare di far fronte alla distanza, cercando di colmala in mille modi. Quanti dubbi ogni volta che preparavo una lezione! Sarò stata chiara? Ho usato la giusta modalità? Li avrò annoiati con tutte queste chiacchiere.... magari dopo i primi minuti chiuderanno il video e si dedicheranno ad altro.. Non immaginate il mio piacere ogni volta che ritrovavo nelle vostre esposizioni le cose che vi avevo detto. Mi hanno ascoltato allora! Pensavo sorridendo. Era per me la risposta che cercavo. Forse non era tutto inutile.  Anzi, stavo percorrendo la strada giusta. La didattica a distanza ha assunto tante forme diverse, siamo passati dalle videolezioni alle live e non immaginate  quanto stessi aspettando il momento di potervi finalmente rivedere.  Sapevo che sarebbe stato tutto più semplice, più immediato, quasi un ritorno in classe.

 Anche in questo caso avete dato il meglio; vi ho visti pieni di entusiasmo, partecipi, desiderosi di ripartire meglio di prima, più maturi e consapevoli. Ho visto alcuni pronti a dare una mano a chi aveva più difficoltà, ho scoperto le capacità organizzative di altri, l'intraprendenza, lo spirito di iniziativa, la creatività e l'originalità. Per non parlare del comportamento sempre corretto in rete e nei confronti degli impegni presi. 

A conclusione di questo periodo possiamo dire che ce l'abbiamo fatta. Insieme a voi anche i vostri prof sono cambiati, il nostro modo di lavorare, il rapporto con la tecnologia. 

Sarà impossibile dimenticare l'esperienza di questi lunghi mesi, ma è importante conservare il meglio da ogni cosa, vedere anche nelle difficoltà un'opportunità.  Un po' come per #Ringraziarevoglio... per tutte le cose belle che la vita all'improvviso ci offre. 

E' arrivato il momento di andare avanti, per ora incontro all'estate ed ad un periodo di riposo dopo tante fatiche. Di compiti parleremo in un altro momento. Adesso vi voglio lasciare con la stessa canzone del primo giorno di scuola, a Settembre, che ci ha visto iniziare un viaggio lungo un anno. Pronti per la partenza? Buon viaggio... ed al ritorno vi aspetto ricchi di nuove esperienze da raccontare. 

P.S. Mi mancate già.

La vostra prof. 

S.G.